Dallo stile più rustico a un design moderno, personalizzate e integrate con l'ambiente.
La qualità artigianale in sinergia con le tecniche di produzione avanzate permette di soddisfare ogni esigenza, con risultati di pregio: dalla scelta della superificie e della finitura, del materiale, alla scelta della dimensione e dei ritagli di luce.

 

Le porte possono presentare una struttura tamburata o una struttura in legno massiccio.

PORTE TAMBURATE
La porta tamburata ha uno spessore di mm 47, con un telaio in legno massiccio, sezione di mm 33 e relative maestà ad incasso da cm 8.
L'anta è costituita come un sandwich: un telaio perimetrale in legno massello, al cui interno viene allestita la struttura alveolare (a nido d'ape) di cartone controplaccata da pannelli in mdf, mediante incollaggio e pressatura a caldo, la cui copertura viene realizzata in fogli sottili di legno pregiato (impiallacciatura) con diverse essenze e finiture disponibili.
Le caratteristiche di una buon tamburata sono:
- Versaltilità
- Leggerezza 
- Stabilità
- Ottima resistenza alla pressione
- Facilità di lavorazione.
A seconda delle esigenze di spazio e collocazione della porta stessa, è possibile scegliere tra diversi tipo di apertura: scorrevoli, a battente, rototraslante.
PORTE IN LEGNO MASSICCIO
La porta in legno massiccio ha uno spessore di mm 47, con un telaio in legno massello, sezione di mm 33 e relative maestà ad incasso da com 8.
L'anta ha un'intelaiatura perimetrale da cm 13.3 in legno massello, assemblata con spine ed incollata secondo sistemi collaudati per un'assoluta stabilità strutturale. Il riempimento dell'intelaiatura può essere reallizato in vetro o con pannelli lisci o bugne in legno.  
La porta è realizzata interamente  in legno massiccio, ed esprime con naturalezza le caratteristiche artigianali 
frutto di tecnoclogie avanzate per garantirne una lavorazione e trattamento ottimale